Sveltesse be ACTIVE - L'importanza di fare colazione
Fare colazione è fondamentale: ma quali sono i cibi migliori...

La colazione è il primo appuntamento della giornata con la tavola: è un momento irrinunciabile per iniziare con il giusto carico di energia mentale e fisica dopo il digiuno della notte.

Uno dei segreti di una sana alimentazione è distribuire le calorie nell’arco della giornata tra i diversi pasti. Saltare la colazione può farci cadere nell’errore di concentrare il carico calorico solo nei pasti principali, affaticando la digestione e rendendoci meno “sprintosi”.
Recenti studi, infatti, hanno dimostrato che le persone che saltano la colazione hanno maggiore difficoltà a gestire il proprio peso corporeo, perché arrivano più affamati a pranzo e molto spesso preferiscono pasti più calorici per saziarsi, con conseguente massiccio immagazzinamento di energia sotto forma di grassi.

Scopriamo insieme cosa mangiare per una colazione equilibrata.
Prima di tutto, si dovrebbe iniziare la giornata con un bel bicchiere di acqua (meglio se tiepida) con qualche goccia di limone e zenzero. Oltre ad essere un ottimo alleato della digestione, questo drink aiuta a regolarizzare l’intestino e ha un effetto diuretico e depurativo.

Se abbiamo pochi minuti da dedicare alla colazione, yogurt e cereali integrali è senza dubbio la soluzione più veloce, nutriente ed equilibrata. Per gli intolleranti al lattosio il mio consiglio è quello di preferire lo yogurt alla greca, visto il suo ridotto contenuto di lattosio o, in alternativa, di provare lo yogurt vegetale. L’elevata concentrazione di proteine contenute nello yogurt alla greca favorisce inoltre un lento rilascio dei carboidrati dei cereali, favorendo così un prolungamento del senso di sazietà per gran parte della mattinata.

In alternativa, possiamo iniziare la giornata con tè o caffè, che grazie alla teina e alla caffeina possono aiutare il risveglio, oppure con un bicchiere di latte o una buona spremuta di arance (preparata con massimo 4 arance, per non favorire il carico di zuccheri semplici). L’ideale è non aggiungere zucchero a queste bevande o, al massimo, preferire quello integrale.

Per completare una sana colazione, l’ideale sarebbe spalmare su una o due fette di pane integrale (o fette biscottate) una marmellata senza zucchero o ancor meglio del tahin: si tratta di una crema densa ricavata dalla macinatura di semi di sesamo, fonte di acidi grassi buoni, calcio e antiossidanti. Se vi piacciono i biscotti state attenti a non esagerare con il numero, preferendo quelli secchi ai frollini.

Se invece preferite una colazione salata, potreste spalmare sul pane integrale o sui cracker del formaggio magro, del salmone affumicato, oppure una o due fette di affettato magro (ma non più di due volte a settimana). Oppure, più semplicemente, optate per una fettina di pane integrale con un cucchiaino di olio extravergine di oliva. Eccellenti e gustosi sono i paté di verdure di stagione, di ceci o di altri legumi.

A cura della Dott.ssa Ornella D’Alessio, Biologa Nutrizionista

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

I suggerimenti nutrizionali
di Ornella D'Alessio

SVELTESSE be ACTIVE

YOGURT

Mango in pezzi e passion fruit

Mirtillo
in pezzi

SVELTESSE be ACTIVE

DRINK

Curioso di provarlo?